postiit

Come innovare con il Business Model Canvas

Attraverso il Business Model Canvas, creare il modello di business di una nuova azienda o ridisegnare il business model della propria impresa diventa un processo partecipativo, ideativo e coinvolgente!

business modeling2

La progettazione di un nuovo business model, il BUSINESS MODELING, ha infatti come scopo finale la creazione di modelli di business che:

  • soddisfino esigenze del mercato non ancora soddisfatte
  • introducano nuove tecnologie, nuovi prodotti o nuovi servizi
  • migliorino/sconvolgano/trasformino mercati esistenti
  • creino nuovi mercati (vedi Strategia Oceano Blu)

L’esigenza di progettare nuovi modelli di business è spesso correlata a situazioni nelle quali l’attuale modello di business “entra in crisi” e va migliorato/innovato/adattato per resistere ai cambiamenti di un mercato dinamico, oppure perché si vogliono aprire nuovi scenari.

La progettazione risulta dunque indispensabile per ogni tipo di attività e porta con sé differenti sfide (trovare il giusto modello di business, testarlo, convincere il mercato ad adottarlo, renderlo capace di rispondere a bisogni sempre diversi dei propri clienti e gestire l’incertezza ad esso correlata).

Per questo, predisponi tutto l'occorrente prima di organizzare una sessione di lavoro sul tuo business model!

QUINDI: assembla il team di lavoro, scarica la versione del Business Model Canvas stampabile, predisponi una bella scorta di post-it e inizia ad innovare!

Alcune indicazioni:


un modo efficace per progettare è quello di scandire questa attività attraverso alcune fasi specifiche. Alexander Osterwalder, nel suo Creare modelli di business, ne identifica 5 e sottolinea l’importanza di considerarle un punto di inizio e di adattare poi tutto il processo alla propria situazione, proprio come si adatterebbe il modello di business ai propri clienti.


LE 5 FASI

Il Business Modeling si svolge in 5 fasi:

business modeling 3

  1. mobilitare
  2. comprendere
  3. progettare
  4. implementare
  5. gestire

Le fasi si susseguono in maniera non lineare, ovvero possiamo avere dei casi nei quali alcune di loro si sovrappongono (come potrebbe capitare, per esempio, alle fasi "comprendere" e "progettare") o addirittura si inseguono (l'attività di progettazione, durante la quale si producono idee, potrebbe portare con sé l'esigenza di ritornare alla fase di comprensione e così via). È importante adattare sempre i processi alla propria situazione: l’innovazione parte prima di tutto da qui.

Potremmo descrivere le fasi come segue:

mobilitareMOBILITARE: in questa fase l’azienda predispone tutto quanto è necessario per creare il nuovo modello di business. Tra le cose da predisporre ci sono anche elementi intangibili quali la crescita della consapevolezza rispetto alla necessità di innovare/migliorare il proprio modello di business e la motivazione a farlo. Oltre a questo va assemblato il giusto team e condiviso un linguaggio comune che ci permetta di discutere durante le altre fasi.

comprendereCOMPRENDERE: in questa fase l’azienda deve ricercare ed analizzare gli elementi che serviranno poi durante la fase di progettazione. La capacità fondamentale da mettere in campo è quella di OSSERVARE: cosa fanno le persone, quali sono le esigenze dei nostri potenziali clienti, cosa dicono gli esperti, quali sono i prodotti/servizi esistenti e come funzionano… in poche parole, durante questa fase dobbiamo sviluppare CONOSCENZA DEL MERCATO;

progettarePROGETTARE: in questa fase bisogna generare e testare differenti modelli di business per arrivare a selezionare il migliore tra questi; occorre creare dei veri e propri prototipi di modelli di business dalle informazioni raccolte precedentemente (o in modo parallelo) e scegliere, dopo un’attenta analisi, quello che ci sembra in grado di funzionare meglio;

implementare


IMPLEMENTARE : in questa fase si entra nel mercato. Il prototipo del modello di business va testato per analizzare le reazioni dei clienti;


gestireGESTIRE: in questa fase si adatta e si modifica il prototipo in base alle risposte ricevute dal mercato. La capacità richiesta è sempre quella relativa all’OSSERVAZIONE, questa volta su reazioni reali dei clienti  unita alla capacità di METTERE IN DISCUSSIONE il prototipo di modello di business per trasformarlo costantemente in uno sempre migliore.

RICEVI INFO E CONSIGLI UTILI PER INNOVARE IL TUO BUSINESS

About BMC.it

Il portale businessmodelcanvas.it è un progetto ideato e sviluppato da Beople SRL P.IVA 08529280961 Utilizza contenuti propri e adattati da fonti e materiali con licenza Creative Commons Share-Alike 3.0

il BMC è un modello tratto dal libro Business Model Generation

Ultime news

Contattaci

Vuoi innovare il tuo modello di business e organizzare un workshop all'interno della tua azienda?

Visita il nostro sito beople.it

beople

Sei qui: Home Utilizzali Crea un Modello di Business