postiit

Martedì, 12 Gennaio 2016 00:00

Le Quattro T

Ne parlo da tempo nei nostri workshop e abbiamo visto come il concetto delle 4 T affascini sempre molti. Addirittura rimaniamo ogni volta sorpresi quando questo argomento, semplice ma efficace, viene segnalato tra gli apprendimenti più importanti della giornata. Alla fine mi sono deciso, e ne ho fatto un articolo.

Tutto inizia con un errore...
O meglio, alcuni dicono che sia stato un errore, altri che sia stato volontario. Fatto sta che Spencer Silver, dipendente della 3M, aveva inventato una colla che non attaccava. Andò dai suoi superiori, presentò l'idea, e quelli lo guardarono in stile "WTF?!". Spencer aveva un'idea, ma non sapeva che farci.

Art Fry, invece, aveva un problema: gli piaceva cantare nel coro della chiesa. Ora, devi sapere che per cantare nel coro hai a disposizione un libretto con tutti i testi. Solo che oggi canterai i testi di pagina 9, pagina 11 e pagina 81; domani quelli di pagina 4, pagina 26 e pagina 82. E hai poco tempo per trovare la pagina giusta. Così Art metteva dei foglietti segnalibro, ma quando girava le pagine quelli cadevano, lui doveva raccoglierli, il coro iniziava... un casino. Finché non gli venne in mente un'idea, l'idea del suo collega Spencer Silver.

fray  silverFoglietto + colla debole = Post-It!

Conoscevi già questa storia? Magari sì, magari no, magari una versione leggermente diversa. Ma non finisce qui.

I due si presentarono con la nuova idea dai superiori, i quali non assunsero l'espressione WTF, ma rimasero comunque scettici. Decisero di fare ciò che ogni imprenditore innovativo deve fare: un test.
Inviarono i post-it in due città. Nella prima li misero in vendita nei negozi: fiasco totale. La gente non sapeva che farsene, non capiva nemmeno troppo bene cosa fossero. Nella seconda, li regalarono a commercialisti, ragionieri, avvocati e quant'altri avessero un continuo bisogno di prendere appunti. Fu un boom clamoroso, e oggi sappiamo com'è andata a finire.

Bene, io inizio quasi sempre i nostri workshop con questa storia (che mi è stata raccontata per la prima volta da Matteo Fusco) perché al suo interno ho ritrovato quattro elementi essenziali per qualunque processo di innovazione: le 4 T.

La prima T sta per Team.
Spencer Silver aveva un'idea, Art Fry aveva un problema. Da soli non avrebbero cavato un ragno dal buco. Nemmeno Spencer, che di fatto era quello con "la formula vincente". Una buona idea, da sola, è come una macchina a idrogeno nel deserto: non va da nessuna parte. Ma come disse lo scrittore George Bernard Shaw:

"Se io ho una mela, e tu hai una mela, e io ti do la mia mela, e tu mi dai la tua mela, avremo una mela a testa. Ma se io ho un'idea, e tu hai un'idea, e io ti dico la mia idea, e tu mi dici la tua idea, avremo due idee a testa". 

In realtà mi permetto un'aggiunta (chiedo scusa, Mr Shaw): se io ti dico la mia idea e tu mi dici la tua idea, abbiamo appena piantato il seme per una terza, nuova, meravigliosa idea.
La T di Team ci mostra come, per innovare, più teste sono meglio di una testa sola.

La seconda T sta per Time.
Ci vuole tempo. Non troppo, non tanto, ma quello necessario. Se Spencer e Art si fossero arresi subito non avremmo i Post-It. Un dettaglio omesso dalla storia è che tutto questo processo richiese diversi anni tra esperimenti, discussioni, confronti, incontri e convincimenti. A volte può volerci meno (ad esempio lavorando in ottica lean), ma il succo è che avere una bella idea - una grande idea - è un buon passo, ma una maratona non la vinci facendo un solo passo, la vinci con la perseveranza. Se sei convinto che la tua idea di business ti porterà in un istante dalle stalle alle stelle... ti prego dimmi come farai, perché pur avendo parlato con svariate centinaia di imprenditori e professionisti io non l'ho visto accadere mai.

La terza T sta per Test.
Se i vertici della 3M si fossero limitati a vendere i Post-It avrebbero decreato una sola cosa: alla gente non piacciono. Può darsi che la tua idea sia buona su carta, che il tuo Business Model Canvas sia ineccepibile, ma come diciamo sempre noi: sono solo ipotesi. E le ipotesi vanno testate. Una delle giornate che i nostri clienti preferiscono è quella concentrata sui processi di testing. E una delle cose che ripetiamo lungo tutta quella giornata è che "il testing è un'attitudine": dovremmo essere sempre in assetto da test.

segway

In sintesi, c'è una verità fatta di granito: devi testare le tue idee.
Sennò fai la fine del Segway, uno dei più grandi flop del nuovo millennio (lo ha detto il TIME, non io).

E infine si arriva alla T di Talk.
A me piace molto quando, alla fine di una giornata, le persone vengono a salutarti con un sorriso e ti dicono che, oltre ad aver imparato, si sono divertite. Qualcuno mi chiede: "Come fate a tenere delle giornate così?". Semplice: durante la mia formazione ho appuntato tutto ciò che mi annoiava e ho evitato di ripeterlo. Saper comunicare è fondalmentale. Parlare, dire le cose giuste nel modo giusto, saperle raccontare. Ad esempio, "se una cosa puoi dirla in 10 minuti, dilla in 5". E ancora, sappi cogliere cosa vuole il cliente e dagli quello, senza tecnicismi e voli pindarici: ci sarà tempo per gli approfondimenti. Spencer Silver propose un'idea che aveva il germe dell'innovazione, ma di certo non riuscì a comunicarla nel modo giusto. Sei sicuro che a te non capiterà la stessa cosa? Come mostriamo durante le nostre formazioni, ci si può allenare a comunicare efficacemente.

Queste le 4 T: Team, Time, Test, Talk. A nostro parere una conditio sine qua non di ogni processo di innovazione. Quattro concetti chiave che devono entrare nel DNA di chiunque si metta davanti a un muro con un Post-It e un pennarello, pronto a creare un nuovo dirompente modello di business.

Published in blog

RICEVI INFO E CONSIGLI UTILI PER INNOVARE IL TUO BUSINESS

About BMC.it

Il portale businessmodelcanvas.it è un progetto ideato e sviluppato da Beople SRL P.IVA 08529280961 Utilizza contenuti propri e adattati da fonti e materiali con licenza Creative Commons Share-Alike 3.0

il BMC è un modello tratto dal libro Business Model Generation

Ultime news

Contattaci

Vuoi innovare il tuo modello di business e organizzare un workshop all'interno della tua azienda?

Visita il nostro sito beople.it

beople

Sei qui: Home Displaying items by tag: Comunicazione